Caviro Extra esempio virtuoso in uno studio OCSE sull'economia circolare

Recentemente il dipartimento Scienza, industria e tecnologia dell'OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) ha rilasciato un interessante e corposo studio sulle prospettive dell'economia circolare.
In particolare Caviro Extra viene citata come esempio virtuoso nella produzione di fertilizzanti naturali a partire dagli scarti della produzione vitivinicola, pratica ritenuta dallo studio altamente efficiente in comparazione con la produzione di fertilizzanti minerali e con una ricaduta assai minore in termini di impatto ambientale.
Caviro Extra viene citata anche come esempio per l'uso a cascata degli scarti prodotti, in una catena di produzione che parte dall'alcool, passando per polifenoli, enocianina, acido tartarico, compost, biogas.

Lo studio, unicamente in lingua inglese, è liberamente accessibile a questo indirizzo.


News