Gli eventi online di marzo di Caviro Extra

Marzo è stato un mese ricco di eventi, tavole rotonde e webinar che hanno visto l'esperienza circolare di Caviro Extra protagonista.
Qui è possibile reperire le registrazioni dei vari eventi.

L'economia circolare nelle filiere agro-industriali

con la partecipazione di Silvia Buzzi
Organizzato da Associazione Tondo
"Con la mission di mostrare il potenziale dell'economia circolare, il webinar dà voce a grandi aziende e piccole realtà, mostrando che la valorizzazione degli scarti agro-industriali è un’opportunità per tutti. Dall’esempio di Caviro Extra, società leader nell’economia circolare che utilizza gli scarti delle cantine socie per dare vita a numerosi prodotti come l’alcool e all’acido tartarico, si passa a due start-up innovative che con grande determinazione stanno cercando di fare la loro parte nell’economia circolare, con soluzioni molto interessanti. TomaPaint riesce a creare dagli scarti del pomodoro una vernice naturale in sostituzione delle vernici chimiche utilizzate nelle lattine di latta mentre Pigmento sostituisce i coloranti sui tessuti e nella cosmetica grazie all’uso di scarti organici da filiere quali olio, cipolla e spinaci. "

EcoTalk - progetto MuseOpen

Con la partecipazione del Direttore Generale Caviro Extra Fabio Baldazzi
"Il nuovo appuntamento di museOpen è dedicato all’economia circolare, per scoprire come e perché questo paradigma debba essere applicato non solo dai singoli cittadini, ma anche e soprattutto dalle realtà imprenditoriali.
Attraverso l’esperienza di due grandi aziende del nostro territorio - Gruppo Caviro ed Hera - capiremo come il green deal stia cambiando il modo di fare business e di confrontarsi con il contesto sociale ed ambientale."

Sfide per il Clima

Programma completo:
https://www.comune.imola.bo.it/aree-tematiche/appuntamenti/le-case-della-scienza
con la partecipazione dell’Energy Manager Lorenzo Valtieri
"LE CASE DELLA SCIENZA - SFIDE PER IL CLIMA
In occasione della GIORNATA MONDIALE DELLA METEREOLOGIA
L’osservatorio meteorologico dell’Istituto Scarabelli – Ghini è una istituzione imolese. L’annuario climatologico è la sintesi dei dati raccolti e rappresenta una guida per meglio comprendere l’evoluzione del clima nel territorio. A cura di GeoL@b APS, in collaborazione con Ente Parchi e Biodiversità Romagna - l'Istituto Tecnico Agrario Chimico Scarabelli – Ghini."


News